Gli Arcieri Club Lido protagonisti anche in Sicilia

Catanzaro, Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 09:44 di Redazione

Gli  Arcieri Club Lido protagonisti anche in Sicilia – Altro punteggio record per Francesco e Anastasia Poerio Piterà. Domenica 08 ottobre nella palestra comunale di Milazzo in via Carrubaro, la locale società sportiva del pluri - campione Mike Palumbo – P.A.M.A. Archery ha organizzato il X° Trofeo Libertas Città di Milazzo, che ha visto la partecipazione di arcieri siculi e calabresi, oltre alcuni di società del nord. Alla manifestazione sportiva hanno partecipato anche gli arcieri del quartiere Lido di Catanzaro, guidati nella trasferta oltre stretto dai tecnici societari Poerio Piterà Edoardo e Giuseppe Messina. La società del Club Lido si iscrive alla gara di Milazzo dopo esser rimasti fuori dalla gara precedente svoltasi in regione, che aveva pochi posti a disposizione e con la pubblicazione di invito e iscrizione in tempi diversi e in modo invertito. Gli Arcieri Club Lido hanno portato sulla linea di tiro otto atleti, i quali, a fine competizione sono tornati a casa tutti con un podio conquistato e con una medaglia appesa ala collo. Infatti, nella competizione sportiva conquistano il podio con l’oro Francesco Poerio Piterà nell’arco olimpico giovanissimi maschile, Poerio Piterà Anastasia nell’arco olimpico giovanissimi femminile e al debutto nella categoria olimpica, Valentino Elena nella categoria olimpico ragazze, Poerio Piterà Edoardo nell’arco nudo seniores maschile. Argento al giovanissimo Caroleo Alessandro che nella categoria olimpica giovanissimi ben figura pur essendo un giovane atleta da poco tesserato e Chiricò Rosanna nel compound seniores. Bronzo per Messina Giuseppe nel compound master, Giglio Stefano nell’olimpico seniores e Mattia Guzzetto nella classe olimpico Allievi Maschile. Ma la trasferta di Milazzo segna una pagina importante nella storia arcieristica italiana e Catanzarese in particolare, infatti Poerio Piterà Francesco totalizza e segna due score di tutto rispetto con un 287 punti alla prima parte di gara e 288 alla seconda parte che gli valgono il primato in fatto di statistiche come punteggio più alto mai realizzato da un giovanissimo, essendo il precedente punteggio più alto di 572. Stesso copione per Anastasia Poerio Piterà, che all’esordio come olimpico segna un totale di 522 punti che uguaglia il record regionale di categoria. Soddisfazione arriva dai vertici societari e dai tecnici che costantemente lavorano con i ragazzi, il presidente Messina si dice soddisfatto del lavoro svolto con sacrifici e tante difficoltà, abbiamo messo sulla linea di tiro atleti di grande valenza sportiva, si veda anche la performance del Giovane Caroleo Alessandro che in poco tempo e con poca esperienza riesce già a fare punteggi di tutto rispetto a solo due anni di attività, punteggi che altri non hanno realizzato in tutta una carriera sportiva da giovanissimi. Soddisfazione arriva anche dal Mister Poerio Piterà Edoardo, tecnico semplice di secondo livello senza specializzazioni particolari o incarichi di prestigio, infatti lo stesso afferma “ in questo ultimo anno abbiamo fatto la storia dell’arcieria Calabrese e di Catanzaro, facciamo un breve elenco per ricordare i nostri punti, Punteggio più alto di sempre in Italia nell’arco nudo giovanissimi femminile sui 25 metri e sui 25+ 18 (Poerio Piterà Anastasia), punteggio più alto di sempre nel 25+18, 18 metri, campagna 12+12, 70 round 25 mt (Poerio Piterà Francesco), oltre agli stessi punteggi record regionali mai visti e segnati da nessuno con uno score in Regione. Abbiamo vinto tre medaglie d’argento nelle ultime tre competizioni ai giochi della gioventù nelle ultime quattro edizioni con Poerio Piterà Francesco e Valentino Elena, oltre a partecipazioni a vari campionati italiani. Tutto questo è frutto di lavoro serio e intenso in società, arriva da una nota del direttivo, noi puntiamo come abbiamo sempre fatto alla qualità e non alla quantità, noi cerchiamo di lavorare sodo e con impegno, per noi contano i risultati, con la consapevolezza che il nostro sport anche se poco sponsorizzato è uno di quelli che alla fine darà soddisfazioni al comprensorio Catanzarese. Il nostro impegno sarà anche per il prossimo anno nel far crescere la disciplina del tiro con l’arco con l’organizzazione di competizioni nella provincia di Catanzaro di alto contenuto sportivo e qualitativo, che ci ha sempre contraddistinti in questi anni.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code